Giornata Mondiale della Terra, 22 Aprile

La festività è riconosciuta da ben 192 nazioni e viene celebrata da quasi mezzo miliardo di persone. Nata il 22 Aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, nel tempo, l’Earth Day è divenuto un avvenimento educativo ed informativo.

I gruppi ecologisti lo utilizzano come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili.

L’obiettivo per la Giornata Mondiale della Terra 2012 è “Mobilitare il Pianeta”.

Quasi un miliardo sono le azioni verdi già registrate, piccoli gesti concreti che ciascuno sceglie di fare per partecipare alla giornata. C’è chi a scuola cura le piantine, chi sceglie di mangiare alimenti a km zero, chi cambia le vecchie lampadine, chi non mangerà carne, c’è poi chi si è impegnato a diminuire il consumo di carne rossa, limitare il consumo di zuccheri e alimenti raffinati, fare la raccolta differenziata in modo più consapevole, ottimizzare l’uso dell’acqua, etc.

Per trovare informazioni online il sito italiano più autorevole è sicuramente http://www.giornatamondialedellaterra.it/ che raccoglie un ricco elenco di “Azioni del buon senso” e aiuta a calcolare la propria “Impronta ecologica”
Ognuno di noi quindi può e deve fare la sua parte.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...