Peter Carl Fabergé, 166° anniversario della sua nascita

 Peter Carl Fabergé nacque a San Pietroburgo il 30 maggio 1846.

Già da ragazzo dimostra di avere una forte passione per l’orificeria, in breve tempo la passione diviene una professione e Peter divenne un orafo e gioiellier conosciuto e stimato in gran parte della Russia.
Questa fama lo spinse a progettare un’idea bizzarra, ma che venne subito appoggiata dallo styesso zar Alessandro III di Russia.
Tra il 1855 e il 1917 Peter realizza 57 uova in oro e argento, di cui la prima commissionata proprio dallo Zar, che decise di regalarla alla moglie Maria Fyodorovna.
Ebbe un enorme successo a Palazzo e venne eletto gioiellier di corte e si stabilì che ogni anno un nuovo uovo dovesse essere prodotto per lo Zar.
A seguito della caduta dello Zar Alessandro III in favore di Nicola II le uova furono aumentate a due all’anno, una per la moglie e una per la madre dello Zar.
Ogni uovo necessita di un anno di lavoro di molto artigiani coordinati da Fabergé.
Tutto ciò proseguì sino al 1917 quando il regime zarista fu travolto dalla rivoluzione.

  

Il 24 Settembre del 1920 si spegne il grande artista Peter Carl Fabergé, le cui opere sono ancora tra le più ricercate tra i collezionisti.

Nel film Quasi amici, (per chi non l’avesse mai visto, lo consiglio caldamente, è una storia bellissima) il protagonista, Driss, durante il colloquio di lavoro per un posto di badante personale per il ricco aristocratico Philippe, sottrae un uovo di Fabergé dalla collezione privata di quest’ultimo.
Cosa succederà in seguito???
Guardatevi intanto il trailer e seguite il film così avrete la risposta…
Vi ho incuriosito??

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...