Insetti, grilli, bruchi, cavallette, alghe e carne creata in laboratorio..i cibi del futuro. Ma anche no!!!

Ho letto una notizia sul web che mi ha fatto inorridire, mi si sono rizzati i peli dellle braccia e non solo…
Ve la ripropongo, se avete qualcosa in mano di commestibile, mettela giù, vi conviene.

Lo sfruttamento delle risorse, l’aumento esponenziale della popolazione, i cambiamenti climatici stanno causando scarsa disponibilità di cibo rispetto alla popolazione presente sul pianeta. Secondo gli esperti nel futuro il prezzo della carne salirà a livelli così alti che pochi di noi riusciranno a comprarla e quindi dovremo ricorrere a cibi alternativi, che da questa parte del globo mai abbiamo preso in considerazione, ossia, ci alimenteremo con insetti, grilli, bruchi, cavallette, alghe e carne creata in laboratorio.

Una larga fetta della popolazione mondiale già si nutre di insetti: bruchi e cavallette sono consumati in Africa, le vespe sono una prelibatezza in Giappone, i grilli sono un piatto molto ricercato in Thailandia. Gli scienziati della Wageningen University (Olanda) sostengono che gli insetti abbiano valori nutrizionali più elevati della comune carne, oltre a contenere molte proteine. Sarebbero circa 1.400, infatti, le specie di insetti commestibili per l’uomo, allevarli costa meno rispetto ai bovini, richiede un minor consumo di acqua e non danneggia l’ambiente. Vi sono 10 mila tipi di alghe conosciute nei mari di tutto il mondo e in Asia sono consumatissime. Il governo olandese sta finanziando ricerche con l’obiettivo di introdurre gli insetti nella dieta giornaliera dei cittadini.  Entro la fine dell’anno sperano di produrre anche il primo hamburger cucinato in provetta. Per riuscirci hanno raccolto cellule staminali delle mucche dalle quali hanno ottenuto del tessuto muscolare che hanno poi nutrito per farlo crescere il più possibile. Questi filamenti di muscoli macinati possono essere usati per produrre il solito hamburger.

Adesso io mi chiedo…i legumi non sono un ottimo sosituto della carne? Perchè mai mi dovrei cibare di quegli insetti spaventosi, di alghe e di carne in vitro? Sinceramente la cosa mi fa ribrezzo e non credo proprio che mi adeguerò a questo tipo di alimentazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...