MEMORIE DI UNA GEISHA * ARTHUR GOLDEN * LONGANESI & C.

Non si diventa geisha per avere un’esistenza piacevole, ma perchè non si ha altra scelta.

Mi sono accostata a questo libro con dei pregiudizi, pensavo che le geishe fossero delle prostitute d’alto bordo, non è così. Le geishe per divenire ciò che sono, devono studiare, applicarsi, devono faticare, e chi l’avrebbe mai detto?
Chyio e Satsu sono due sorelle che vivono in un villaggio di pescatori, la madre è molto malata e il padre, preso dalla disperazione le vende al signor Tanaka che le porta a Gion. Una diventerà una geisha fra le più rinomate e ricordate, l’altra diverrà una prostituta in un quartiere malfamato.

Chyio viene presa sotto l’ala protettrice di Mahema, una geisha famosissima, che spingerà la ragazzina a studiare tantissimo per divenire una bravissima geisha.
Chyio si darà molto da fare, spinta da un progetto nascosto nel suo cuore e diverra Sayuri, una geisha di successo, molto richiesta e apprezzata.

Ho letto questo romanzo in pochi giorni, spinta dal sapere il futuro di questa bimba così dolce e impaurita dal futuro. Lo consiglio a chi ha voglia di sognare ed immergersi per qualche ora nel Giappone del 1930.

Due uomini sono pari, veramente pari, solo quando entrambi hanno una eguale fiducia in se stessi.


Conduciamo la nostra esistenza come acqua che scende lungo una collina, andando più o meno in un’unica direzione finché non urtiamo contro qualcosa che ci costringe a trovare un nuovo corso.

Lei si dipinge il viso per nascondere il viso. I suoi occhi sono acqua profonda. Non è per una geisha desiderare. Non è per una geisha provare sentimenti. La geisha è un’artista del mondo, che fluttua, danza, canta, vi intrattiene. Tutto quello che volete. Il resto è ombra. Il resto è segreto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...