Bambi di Walt Disney compie 70 anni e li porta bene

 Fu mostrato per la prima volta al Radio City Music Hall di New York il 13 agosto 1942, in piena Seconda Guerra Mondiale. Ancora oggi tocca il cuore degli spettatori con una delle scene più commoventi del cinema per l’infanzia, la morte della madre del cerbiatto. La scena viene appena accennata. Si sente soltanto il rumore dello sparo e si vede Bambi che chiama la madre. Poi arriva il padre, il grande cervo della foresta, che comunica la notizia al figlio: “Tua madre non sarà più accanto a te. Devi essere coraggioso”. Bambi è costretto a crescere in fretta per imparare a difendersi dalla mano dell’uomo cacciatore che distrugge animali e foresta.
Quinto lungometraggio animato della Disney, il film mostra per la prima volta la morte di un innocente, non solo di streghe e altri cattivi.
La pellicola non fu inizialmente un grande successo, ma nel 1943 ebbe tre nomination all’Oscar come Miglior Sonoro, Miglior Colonna Sonora e Miglior Canzone.

Il 1947 fu l’anno del grande rilancio del film che divenne uno dei più celebri della storia delle produzioni Disney, e non solo e nel 1947 tornò nelle sale di tutto il mondo, diventando una pietra miliare della storia del cinema
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...