Quando togliere il ciuccio al nostro bambino

Oggi stavo facendo il giro dei miei blog preferiti,  leggo il post di Mamma Studia,  parla del rapporto col ciuccio del suo Dede.
Alla fine del post pone una domanda:
COME E QUANDO AVETE TOLTO IL CIUCCIO AI VOSTRI PICCOLI?? COSA AVETE RACCONTATO LORO??
Ecco allora il mio post….
Il mio primo figlio non ha mai voluto il ciuccio, mai. A volte avrei voluto che lo prendesse, per trovare un po’ di consolazione, per farsì che smettesse di piangere, invece nulla.
Il secondo figlio invece era un ciuccione, ma lo prendeva solo per addormentarsi.
A causa di una malattia molto seria, sono stata ricoverata per 4 giorni e poi x delle cure x altri 14, il bimbo era affidato alla suocera e lei ogni tre x due, gli metteva in bocca il ciuccio. Quando sono rientrata Miciomao aveva il ciuccio tutto il giorno e guai a torglierlo, lo cercava in continuazione. Come non capirlo? Ero sparita di punto in bianco, lui aveva solo due anni, si consolava come poteva.
Dopo un annetto, mentre lavavo i dentini a Miciomao, ho notato che le due arcate dentarie non combaciavano più, i denti sopra erano sporgenti e lì ci siamo allarmati, io e maritino.

Prima abbiamo cominciato ad assottigliare il ciuccio, ogni giorno ne tagliavamo un pezzetto, ma non funzionava, lo voleva lo stesso, lo cercava e lo ciucciava in qualunque modo, allora ne abbiamo pensata un’altra.
Miciomao aveva tre o quattro ciucci, tutti diversi, li perdeva in continuazione, li abbandonava ovunque e ogni volta era un vero problema trovarli, quindi abbiamo deciso di lasciargliene solo uno, avvisandolo, se lo perdeva, restava senza, basta ciuccio.
Tempo un giorno, lo perde, lo cerchiamo, nulla, introvabile.
La prima sera piange un po’, ma avendolo perso lui, pian piano si rassegna.
La seconda sera piange un po’ di meno.
La terza sera dice dispiaciuto. “Vorrei il ciuccio, ma l’ho perso e sto senza”
Vittoria!!!
Nel giro di 6 mesi i dentini tornano apposto, ritornano perfetti, belli dritti e la bocca si chiude benissimo.
Sappiamo di aver fatto la cosa giusta, per lui, soprattutto per lui, ma anche per noi, con quello che costani gli apparecchi e i dentisti!!!!
Un dentista dei bambini mi ha confermato poi, che il ciuccio va tolto entro i tre anni, altrimenti le arcate dentarie poi possono deformarsi e necessitano di apparecchi correttivi.

Annunci

6 pensieri su “Quando togliere il ciuccio al nostro bambino

  1. Mamma Cì - mammastudia.blogspot.com

    bellissimo racconto! grazie mille… mi dispiace che ti sei ammalata e sei dovutata stare in ospedale.. l'importante è che si sia risolto tutto.. menomale allora che c'era il ciuccio in quel periodo sennò poverino..
    io sto cercando di non darglielo di giorno e quando vedo che si è abituato proverò anche per la notte.. ma mi sa che ci vorrà un pò, non è ancora molto convinto.. 🙂

    Mi piace

    Rispondi
  2. mammapiky

    Cestino non ha mai voluto il ciuccio e dire che ci ho provato e' poco, soprattutto perché non dormiva, ed il ciuccio, mi dicevano sarebbe servito a tranquillizzarlo. Ma niente. Mi sono beccata 20 mesi di insonnia ma non ho avuto il problema di toglierlo….almeno quello!!!

    Mi piace

    Rispondi
  3. Moky

    Ora sembra tutto risolto…sai che ci vogliono almeno 5 anni prima di dire di averla scampata!!!
    Per quanto riguarda il ciuccio, l'importante è che lo toglie entro i tre anni….pian piano!!!

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...