Tumore alla tiroide causato anche dalle radiografie ai denti, è una bufala?

In fb gira questo scritto:
Ho da poco ricevuto una mail da un’amica che mi racconta di aver recentemente assistito ad una trasmissione televisiva, il dr. Oz show, nella quale quest’ultimo , parlando di un tipo di cancro che si sta diffondendo molto rapidamente tra le donne, il cancro della tiroide, ha affermato che questa crescita così rapida potrebbe essere dovuta alle radiografie dentali e alle ma…mmografie. Ha dimostrato che il grembiule utilizzato nello studio del dentista per le radiografie è munito di un colletto che può essere alzato e posto intorno al collo. La maggior parte dei dentisti non si preoccupa di farlo, io non l’ho nemmeno mai visto. Esiste ugualmente una protezione per la tiroide che può essere utilizzata durante le mammografie. Casualmente la mia amica doveva fare la sua mammografia annuale alcuni giorni dopo. Mi racconta che, pur sentendosi un po’ ridicola, ha ugualmente domandato quanto ci fosse di vero in quello che aveva ascoltato alla televisione e il tecnico che le stava facendo la mammografia, ha estratto una protezione da un cassetto. Ad una sua domanda sul motivo per cui questa protezione non fosse usata d’ufficio, le è stato risposto che è prevista la richiesta da parte del paziente. Ma come si può richiedere una cosa di cui non si è al corrente? Se la mia amica non avesse assistito a quella trasmissione, non l’avrebbe mai saputo. E nemmeno io, e probabilmente nemmeno voi. Bisogna far circolare questa informazione tra le nostre figlie, nipoti, madri e amiche. Io lo sto facendo, se credete, fatelo anche voi.

Essendo una tiroidectomizzata, sono molto interessata all’argomento, così ho cercato conferma nel web, alcuni articoli sostengono la veridicità di questa cosa.

Un’indagine su 313 soggetti colpiti da tumore della tiroide, ha fatto emergere che con l’esposizione frequente ai raggi X delle panoramiche effettuate nelle cliniche odontoiatriche, si ha un incremento piuttosto consistente delle probabilità di sviluppare la patologia. 

Precedenti studi hanno anche dimostrato un aumento di rischio di cancro alla tiroide tra i dentisti, assistenti dentali e dei radiologi, e che l’esposizione alle radiografie a raggi-x provocano un aumento del rischio di tumori alle ghiandole salivari. La tiroide è una ghiandola endocrina che si trova nella parte anteriore del collo, ed è responsabile del metabolismo del corpo e dell’equilibrio del calcio. Quando i dentisti eseguono le radiografie, il collo del paziente è esposto alla radiazione, e la tiroide è esposta all’effetto di raggi nocivi. Il potenziale rischio di cancro è particolarmente importante soprattutto quando si parla di bambini e adolescenti spesso sottoposti a raggi-x per problemi ai denti.
Ho trovato anche un articolo nel blog Il Disinformatico, sempre a caccia di bufale, nel quale spiega che il rischio di cancro alla tiroide dovuto alle radiografie dentali e alle mammografie è praticamente nullo, perché la dose di radiazioni che colpisce la tiroide durante questi esami equivale a circa 30 minuti di radiazioni ambientali naturali.
Se volete leggere l’articolo, sapete dove andare.

Quindi? A chi crediamo? Io la tiroide non ce l’ho più, ho già dato, ma voi cosa ne pensate?

 

Annunci

Un pensiero su “Tumore alla tiroide causato anche dalle radiografie ai denti, è una bufala?

  1. Dario Adamo

    Buongiorno,

    mi chiamo Dario Adamo e vi scrivo a nome di http://www.tiroide.com, sito informativo e di approfondimento sulla funzionalità della tiroide, sulle sue patologie, sulla diagnosi e sulle terapie oggi a disposizione.

    Dando uno sguardo ai contenuti del vostro sito, ho avuto modo di notare un certo interesse per le tematiche riguardanti la salute e il benessere della persona, per il supporto e per la solidarietà verso richieste e delucidazioni sulle varie tematiche medico-sanitarie.

    In rapporto, appunto, all’intento comune che caratterizza i nostri portali, mi permetto di contattarvi per rendervi partecipi di un’iniziativa che, oltre a toccare nello specifico la tematica che più ci sta a cuore – tutto ciò che ruota attorno alla tiroide -, va ad inserirsi in un discorso più ampio e (spero!) meritevole della vostra attenzione.

    Fra il 18 e il 25 maggio 2013 si svolgerà la Settimana Mondiale della Tiroide 2013, dedicata quest'anno al tema “Cuore e Tiroide”, con numerose iniziative organizzate su tutto il territorio nazionale, promosse in particolare da quelle associazioni pazienti, coordinate dal C.A.P.E (Comitato delle Associazioni Pazienti Endocrini) sempre più promotrici d’informazione sulle patologie tiroidee e che lavorano per condividere e costruire una rete di supporto per i malati e le loro famiglie.

    Vi saranno inoltre incontri divulgativi con la popolazione, screening gratuiti, distribuzione di materiale informativo sulla iodoprofilassi e sulle patologie della tiroide e di sale iodato. E ancora, convegni dedicati agli Specialisti per approfondire e condividere le esperienze cliniche e favorire sempre più il dialogo medico-paziente.

    Nella speranza di essere stato il più sintetico e coinvolgente possibile vi chiederei a nome dell’intero staff di tiroide.com un vostro aiuto a diffondere questa splendida iniziativa, concedendole con un articolo, un post o anche un semplice accenno la visibilità che merita.

    Per maggiori informazioni sull’iniziativa vi rimando alla sezione dell’Associazione Pazienti presente sul nostro sito dove è possibile scaricare brochure e la locandina dell’evento, e potendo visionare tutte le iniziative presenti sul territorio regione per regione:

    http://www.tiroide.com/ass-pazienti/associazioni-pazienti-settimana-mondiale-della-tiroide-2013/

    Nel caso la notizia fosse di vostro interesse potete contattarmi direttamente per ricevere il comunicato stampa ufficiale di tiroide.com.

    Detto ciò vi ringrazio infinitamente per vostra attenzione e per qualsiasi chiarimento o delucidazione sono a vostra totale disposizione.

    Un saluto,

    Dario Adamo

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...