Le donne non escano da sole se non accompagnate

Nei giorni scorsi nella mia città è stata stuprata una giovane ragazza all’uscita da un locale. Stava recandosi alla macchina, quando è stata avvicinata da un uomo di origine kosovara, che l’ha prima importunata e poi violentata. Nei giorni seguenti ci sono state anche delle proteste perchè l’uomo è stato rilasciato quasi subito e messo ai domiciliari (e già qui ne avrei da dire, in galera doveva stare quell’essere). Ci vorrebbero pene esemplari in queste casi, servirebbero da deterrente.
La una dichiarazione rilasciata dal Procuratore di Bergamo Francesco Dettori, ha lasciato tutti senza parole:
“Le donne sono l’anello debole della società, sarebbe bene che di sera non uscissero da sole”.

A voi questa sembra una soluzione? Ma dove siamo? Come è possibile che una donna non debba uscire la sera o se esce deve essere accompagnata? E’ inammissibile dover essere costrette a un tale comportamento di vita, per evitare tragedie simili. 

Non sarebbe meglio che mettessero più sorveglianza? Invece di impiegare soldi per pagare gli ausiliari del traffico a dar multe a manetta non potrebbero impiegarli per pagare della sorveglianza da far circolare la notte, per farsì che  ci proteggano da queste sottospecie di uomini? E’ solo un’idea certo, ma nemmeno tanto assurda! 
Può essere che il suo sia stato solo un consiglio, come ce lo darebbe un buon padre, ma questo non toglie che non è la giusta soluzione!
Non è giusto che la nostra libertà venga limitata, quando nemmeno quella dello stupratore lo è stata!!! ogni donna, in ogni città d’Italia, in ogni momento della giornata, deve avere il diritto di camminare dove e quando vuole. 
Ripeto, pene esemplari!!!



Annunci

2 pensieri su “Le donne non escano da sole se non accompagnate

  1. mammapiky

    Le pene esemplari sarebbe il primo vero passo, ma da noi, in carcere ci sono solo ruba galline. Poi ci sarebbe tanto altro da fare…in attesa, dobbiamo farci accompagnare. Non è una soluzione, e' una necessità, per non sentirsi sicure nemmeno quando parcheggiamo sotto i portone di casa.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...