Recupero dei compiti e del programma svolto in classe, se il bambino è malato

E’ un periodo molto impegnativo in famiglia, non sempre riesco a portare il bambino a scuola a causa di un sovrapporsi di impegni e di orari, così lo tengo a casa, lui è ben contento, ovvio.
L’anno prossimo inizierà la Scuola Primaria, quindi si limiteranno moltissimo le assenza da scuola, giusto il necessario se starà male, da parte nostra ci sarà un maggior impegno per limitare le assenze.
Quando i bambini sono assenti, uno dei doveri del genitori è andare alla ricerca del programma svolto in classe e farlo recuperare al bambino. Ma se uno sta male come può recuperare, scrivere, pensare o quant’altro?
Faremo il possibile, ci impegneremo per farlo, ma certo se ha la febbre, col cavolo che lo metterò sotto coi recuperi e i compiti.

Con l’altro figlio mi limitavo a fare le fotocopie, incollarle, fargliele leggere più volte e basta. Avevo spiegato agli insegnanti i miei problemi per reperire i compiti dai compagnetti di MrD , per motivi di lavoro, di spostamenti, e loro mi hanno dato questa possibilità.
Capisco che l’insegnante non può prendersi l’onere di fare fotocopie ogni giorno del programma svolto in classe, dato che qualcuno è sempre assente , ma allora qual’è la soluzione migliore?
Parlandone con una signora oggi, mi ha detto che la rappresentate della loro classe ha aperto un gruppo in Fb, ogni giorno posta i compiti della classe e al bisogno anche il programma svolto in mattinata, così i genitori  non devono correre a destra e manca, ma con un semplice click, hanno tutto il programma.
Mi piace come metodo, chissà se si potrà fare anche nella nostra classe, chissà se qualcuno si prenderà questo impegno, a mio parere non da poco!!
Voi come fate quando i vostri bimbi non possono frequentare regolarmente le lezioni?
Altri consigli in merito?

Annunci

4 pensieri su “Recupero dei compiti e del programma svolto in classe, se il bambino è malato

  1. mammapiky

    Ancora non siamo in fase di compiti, però forse per il futuro saremmo avvantaggiati, perchè Cestino ha una cugina della sua stessa età, che abita al piano di sotto, e se possibile, e con ogni probabilità, andranno insieme a scuola…questo di sicuro agevolerà le cose.

    Mi piace

    Rispondi
  2. Moky

    Sei fortunata allora. Io conosco pochissimo le mamme, vivo da pochi anni in questo paese. La scuola è cmq un'occasione di aggregazione, quindi chissà che ci si aiuti tra noi.

    Mi piace

    Rispondi
  3. Moky

    Speriamo di trovare delle maestre comprensive. La figlia di mia cugina ha delle maestre pretenziose, indipendentemente dal motivo per il quale uno è assente. Lì poi sta alle mamme fare fronte comune.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...