Gite scolastiche e ansie materne

Oggi Miciomao è in gita insieme a tutti i suoi compagni e alle maestre, è a Liiliput, un villaggio creativo con aree attrezzate divise in aree sportive, laboratori, area teatrale, area creativa e molto altro. So che a Miciomao piacerà tantissimo, si divertirà e passerà una magnifica giornata.
Ma…c’è sempre un ma…fin quando lui non sarà arrivato sul piazzale della scuola, io non starò tranquilla.
Quando fanno queste gite ho sempre paura che possa capitare qualcosa, un incidente, che si perda, che si faccia male, che me lo rapiscano, forse vedo troppi film americani tipo “Senza traccia”, “Cold case”, “C.S.I.” e compagnia bella.
In questi giorni poi sono ancora più preoccupata, in Valle c’è stato un bruttissimo incidente, a causa del ghiaccio il pullman degli scolare si è ribaltato e sono finiti in una scarpata. Per fortuna nulla di grave,  l’autista ha rotto un braccio, ma i ragazzi sono usciti solo con graffi e botte, nulla di più. Qui si è urlato al miracolo e sinceramente visto il volo che hanno fatto, non mi permetto nemmeno di dubitare.
Comunque a causa di ciò che è appena successo e alla mia immaginazione catastrofica, oggi sarò preoccupata tutto il giorno.
Voi come vivete queste uscite scolastiche? Siete tranquille?

Annunci

10 pensieri su “Gite scolastiche e ansie materne

  1. maris

    Finora la monella ha fatto uscite scolastiche solo qui in paese o appena fuori da centro abitato: al cinema, ad un agriturismo e ad una piccola fabbrica di cioccolato. Va con lo scuolabus.
    Certo è che un minimo di ansia c'è sempre, però almeno fino ad adesso non me ne sono fatta un problema, forse perchè si è trattato di piccoli sposatmenti.
    E' pur vero che si sentono tante brutte notizie…però gli incidenti capitano anche quando si è nell'auto di famiglia e guidà il papà o la mamma…perciò credo sia bene stare attenti ma anche lasciarli vivere le loro piccole esperienze formative.

    Un abcione!

    Mi piace

    Rispondi
  2. Moky

    Penso che l'ansia di ieri sia stata causata o cmq era maggiore a causa dell'incidente avvenuto martedì al pullman scolastico. Devo ammettere però che quando si sposta senza di me ho sempre paura che possa succedere qualcosa e io non sono presente x aiutarlo, per rassicurarlo.

    Mi piace

    Rispondi
  3. Elena Jane

    Io sono ansiosa come te e una volta ho sentito una mamma raccontare che lei, ogni volta che c'era una gita, seguiva il pulmann in auto. Non era nemmeno la sola, anzi le altre mamme organizzavano delle auto per seguire il pullman in caso di incidente.

    Ti capisco perchè anche io ho queste ansie (incidenti vari), non saprei darti un consiglio per alleviare la paura, posso solo dirti che ti comprendo.

    Mi piace

    Rispondi
  4. Moky

    Sapere di non essere l'unica mi conforta. Arrivare a seguire il pullman forse è un po' esagerato. Bisogna tenersi la propria ansia e sperare che vada tutto bene, come ieri.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...