I love snowboard

Io, marito e figlio grande andiamo con lo snowboard, la fatica che ho fatto x imparare non ve la descrivo.
Quand’ero una ragazzina avevo imparato a sciare andando in montagna con il nostro Don, oppure aggregandomi alle gite organizzate dal paese. Avete presente quelle gite in cui si parte alle 3.30/4 di mattina, si fanno 3/4 ore in pullman, si sbarca in massa sulla neve, si scia a manetta per ore, si risale sul pullman e si crolla sfiniti? Ecco, quelle. Mi sono divertita come una pazza, ero un adolescente scapestrata, incurante del pericolo, infatti, il primo giorno di sci ai piedi, ho investito un gruppo di persone che mi hanno maledetto a vita e già dopo due ore, scendevo da una pista nera, roba da arrivare a valle col gesso sulle gambe. Bei tempi quelli!
Un’inverno ho cercato di insegnare a MrD, allora di 10 anni, a sciare, ma non c’è stato verso, non gli piaceva, ha preferito riportare gli sci dal noleggiatore e prendere lo snowboard. Mio marito si è subito entusiasmato e via anche lui a noleggiare la tavola, quindi ho riposto gli sci anch’io e ho iniziato la mia nuova avventura: imparare a surfare sullo snowboard e non ero più una giovincella, i trenta li avevo giò superati.
I capitomboli che ho fatto sono indescrivibili, roba da Paperissima, peccato non aver avuto la videocamera, anzi forse è meglio non averla avuta, mi sarei spaventata da sola a guardarmi. Una volta ho preso una tettata così potente che pensavo di tornar piatta, un male incredibile. Il giorno dopo le nostre incursioni sulla neve avevo male a dei muscoli di cui ignoravo l’esistenza, ma che soddisfazione, ero fiera di me. Dopo tre giornate avevo imparato a stare bene in piedi, ad avere equilibrio e a scendere zigzagando senza rompermi la testa, eh si, ho rischiato anche quello, infatti poi mi son munita di casco.

Quando sono in cima ad una pista sono felice, mentre scendo mi sento leggera, pur avendo uno stile un po’ rigido, mi sembra di volare. Se poi andiamo di lunedì, quando le piste son quasi vuote c’è un silenzio unico, io, la neve e la mia tavola!!!!
I love snowboard so much!!!

Quella nella foto sono io, con le treccine, altrimenti a fine giornata ho un nido dietro al collo, sia mai che un rapace si accasi!
Essendo marzo inoltrato però, vorrei dedicarmi a passeggiate , escursioni, quindi Sole, sei pregato di farti vedere!
Annunci

10 pensieri su “I love snowboard

  1. mammapiky

    Sei bellissima ed io adoro lo trecce!!! Amo sciare ma non so andare sullo snowboard, mi sembra una cosa molto difficile!!! Però sciare è stupendo, oltre che divertente, perchè si vedono dei panorami che altrimenti non sarebbe possibile. Mi sa che invecchiando, mi darò al fondo!!! :-)))

    Mi piace

    Rispondi
  2. Moky

    Bellissima? Un po' sfatta dalla giornata sulla neve, ma cmq mi difendo nonostante tutto!!!
    E' difficile imparare per chi come mè è un pezzo di legno che si sa lasciare poco andare, mio marito, più sicuro di sè e più sciolto ha imparato in meno tempo ed è molto più bravo di me, per non parlare poi di MrD!!!

    Mi piace

    Rispondi
  3. maris

    Che bella sei!! E immagino la tua gioia mentre surfi con lo snowboard 🙂
    Io non ho mai neppure messo i piedi su degli sci, pensa tu…!!
    Però la neve mi affascina (basta che non mi blocchi in casa per giorni come a febbraio 2012…che incubo!!!).

    Mi piace

    Rispondi
  4. Moky

    Grazie Maris.
    La neve è bella in montagna, quando ti devi spostare per lavoro, ecc, è una tragedia!!! Io poi che vivo a 700mt di altezza e ho 15 km di discese e curve prima di arrivare sulla statale, ti lascio dire!

    Mi piace

    Rispondi
  5. pinkmommy

    ma che bella che sei! io lo snowboard non l'ho mai provato, ma ho iniziato a sciare tardi, mi piaceva e non ho mai preso in considerazione altro…poi sono otto anni che non scio ma questo è un altro discorso 😉
    (e poi le treccine le adoro, quando avevo i capelli lunghi le portavo spesso!)

    Mi piace

    Rispondi
  6. Moky

    Grazieeeeeeeeeee….
    Sono sicura che se andassi sulla neve anche oggi, mettessi gli sci ai piedi, ti sembrerebbe che non siamo passati 8 anni. Non si dimentica nulla, si dimentica solo la sensazione di libertà che sciare ti da, un'emozione unica!

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...