Io ballo con Dio * Suor Anna Nobili * Mondadori

L’altra sera facendo zapping sono incappata nelle Invasioni Barbariche di Daria Bignardi, aveva come ospite una suorina, dal viso gentile, dolce, con un sorriso radioso, esprimeva gioia allo stato puro.
Suor Anna era da Daria per presentare il suo libro, la sua testimonianza di fede, di amore verso Dio, verso colui che l’ha salvata dalla perdizione. E già Suor Anna, prima di entrare nell’ordine delle Suore Operaie di Nazareth era una ballerina, ma non una ballerina qualunque, una cubista all’Hollywood di Milano e ha anche partecipato a programmi televisivi di Mediaset. Suor Anna è una bella donna, quindi immaginatevela da ragazza, appena ventenne con abiti succinti a ballare sul cubo, attirava orde di uomini, che lei si portava a letto con una leggerezza che a sentirla mi ha fatto paura.
Era una persona vuota, senza valori, senza punti di riferimento fermi e stabili. Un’infanzia segnata dalla separazione dei genitori che l’hanno portata alla ricerca dell’amore in modo quasi fobico. Ha scambiato l’amore carnale per amore vero, si buttava nelle braccia di chiunque le dimostrasse un po’ di attenzione. Sua mamma si avvicina alla fede, inizia a parlarne ad Anna, ma lei non ascolta, non le interessa, è presa da se stessa, dalle serata in discoteca, dal divertimento effimero, che la lascia sempre più svuotata, sempre più sola.
Decide un giorno di fare un ritiro ad Assisi, si mette in ascolto, apre il suo cuore e Dio la chiama a sè, fa sentire la sua voce, il suo amore profondo. Anna ritorna in discoteca, ma per una sera soltanto, poi abbandona tutto, anche il ballo, pur amandolo in modo viscerale. Inizia il suo cammino di fede, si avvicina alle Suore Operaie e decide di entrarne a far parte, ma la danza la chiama ancora, sente il bisogno di danzare, decide allora di aprire una scuola di danza cristiana. Oggi la sua scuola ha 110 iscritti e lai danza sulle canzoni di Chiesa, che parlano di Dio, di fede, di amore verso Gesù.
Suor Anna oggi è felice, è realizzata e ha colmato la sua fame d’amore.
Se volete vederla nell’intervista di Daria, cliccate QUI.
Mi ha emozionato ascoltare la sua intervista, sentire le sue parole di sofferenza, di disagio affettivo, ma mi ha emozionato ancor di più quando parlava del suo incontro con Colui che le ha dato e le ha fatto provare la gioia pura e semplice dell’amore incondizionato.
Leggerò sicuramente il libro, avrà molti spunti di riflessione.
Qui il suo sito.

Advertisements

6 pensieri su “Io ballo con Dio * Suor Anna Nobili * Mondadori

  1. maris

    Grazie!!! Che bellissima intervista!!! Ho gli occhi lucidi.
    Cercherò di leggere anche il libro appena posso.
    L'amore di Dio non ha confini, anche la danza può esserne espressione e anche chi ha un passato burrascoso può trovare riscatto, pace e gioia vera.
    E' un messaggio di speranza che fa bene al cuore!

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...