La chiave di Sara * Tatiana de Rosnay * Mondadori

E’ un romanzo commovente, a tratti struggente.
L’ho letto in un giorno, non riuscivo a staccarmi dalle vicende di Sara, dalla sua vita, da ciò che le capitò in quel lontano 1942.
La polizia francese un giorno bussa alla sua porta, preleva Sara e i suoi genitori dalla sua casa. Sara spaventatissima nasconde il fratellino nell’armadio, lo chiude a chiave, convinta di rientrare entro sera. Non sarà così.

Per Sara e la sua famiglia vengono rinchiusi nel Vélodrome d’Hiver, in attesa di venire deportati in un campo di concentramento, in condizioni disumane, senza acqua nè cibo. Iniziano giorni da incubo, giorni di maltrattamenti fisici e mentali, giorni che non dimenticherà mai più, che la segneranno per tutta la vita.
E’ un romanzo scritto a due voci. Da una parte c’è Sara, dall’altra una giornalista, Julia, che deve scrivere un articolo sulle vicende buie della polizia francese di quegli anni.
Julia verrà a conoscenza della storia di Sara in un modo anomalo e scaverà fino in fondo, vuole sapere cosa le è successo e dove è finita.
Da questo romanzo ne hanno tratto anche un film, che non ho ancora visto, ma vedrò spero a breve. Guardate il trailer QUI.
La chiave di Sara (Omnibus)

Questo post partecipa al Venerdì del libro.

divisori blog
E’ pericoloso rivangare il passato.
Può riservare sorprese spiacevoli.
La verità è più dura dell’ignoranza.
divisori blog
Annunci

4 pensieri su “La chiave di Sara * Tatiana de Rosnay * Mondadori

  1. maris

    Ho già letto recensioni positive di questo libro. Forse sarebbe un pò troppo struggente e straziante per come sono fatta io, però fatto sta che mi attira…lo terrò nella lista dei desideri e vedrò se mi sentirò di leggerlo prima o poi.
    Buon fine settimana!

    Mi piace

    Rispondi
  2. Moky

    So che fai fatica a leggere queste storie, questa è davvero forte….nel senso che ha delle vicende molto molto tristi, come tutte le storie ambientate durante le guerre.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...