Post lunghi o post brevi?

Stamattina dovevo scrivere un post inerente un libro bellissimo che ho finito di leggere settimana scorsa, ma ho dimenticato a casa il mio quadernino delle frasi più belle trovate durante la lettura del libro, quindi rimando il tutto a venerdì prossimo, pazienza.
Certo che ultimamente ho la memoria che fa acqua da tutte le parti….troppi pensieri…Stamattina ho dimenticato di fare una telefonata importante, speriamo di poter rimediare nel pomeriggio.
Durante la mattinata mi son persa nel leggere molti post che avevo in arretrato, ma vi devo confessare una cosa….se i post sono troppo lunghi, non arrivo mai alla fine, inizio a saltellare i periodi, le frasi….. mi perdo tra le parole…a meno che il post sia molto emozionante.

Prediligo i post brevi, concisi, concettuali, che arrivano subito al sodo.
Allora mi domando:
qual’è la giusta lunghezza di un post??
Dipende da quanto tempo si ha a disposizione per leggere e quanti blog si seguono. Io ne seguo molti e non voglio fare una cernita, voglio continuare a leggerli tutti, ma mi perdo…
Voi cosa pensate in merito???
Quanto tempo dedicate alla lettura dei blog altrui?

Annunci

28 pensieri su “Post lunghi o post brevi?

  1. Drusilla Galelli

    A me piace dedicare tanto tempo alla lettura dei post dei blog che più mi piacciono.
    Leggere post corti è più facile e veloce ma ci sono alcune blogger che scrivono post così emozionanti e interessanti che anche se sono lunghi non me ne accorgo.
    Molto dipende anche dal tempo a disposizione, dalla concentrazione e da quanto siamo legati al blog che seguiamo.

    Mi piace

    Rispondi
  2. mammapiky

    A me piace scrivere ma ancor di più leggere. Ogni giorno mi ritaglio un po' di tempo per farlo ed anche se a oltre mi perdo qualche post, cerco di seguire gli argomenti che più amo. Poi ovviamente ci sono i miei blog dl cuore e di quelli non perdo un post, anche se a volte non commento. I tuoi per me sono perfetti!

    Mi piace

    Rispondi
  3. verdeacqua

    io sono negata per i post brevi, diciamo che spesso ci metto molte e molte parole, forse troppe! Mi piacciono molto i post lunghi che assomigliano a racconti anche degli altri, però spesso non riesco a dedicarmici come vorrei.
    Però non c'è una regola, dipende da quando tempo posso dedicare alla lettura!

    Mi piace

    Rispondi
  4. Francesca

    Io sono quella concisa e breve perché anche io dopo un po' mi perdo nei post troppo lunghi e credo che il calo d'attenzione sia fisiologico:-)) io sono quella che adora leggervi più che scrivere. Ormai senza tutte voi non potrei stare;-))

    Mi piace

    Rispondi
  5. Moky

    Come dici tu, molto dipende dal tempo a disposizione e il mio non è molto purtroppo, ma certi post sono davvero bellissimi e val la pena leggerli fino infondo

    Mi piace

    Rispondi
  6. PetaloBlu

    io sono strana,concisa non mi pare proprio ma strana sicuro ..però impiego molto molto tempo (non appena ce l'ho) per leggere tutti i blog che seguo e conoscerne di nuovi..
    alla fine è come se si seguisse la persona, ci si affeziona..

    Mi piace

    Rispondi
  7. Simona Obialero

    Non sono i post che sono lunghi e' che c'è sempre la lavatrice da fare, i bambini da andar a prendere, la telefonata all'amica del cuore, il marito che quando torna a casa di sera a vorrebbe pure cenare. Che pretesa!
    Insomma è la vita concreta che si infila in mezzo, non credi?
    (^ ^) simona

    Mi piace

    Rispondi
  8. Murasaki

    Per me dipende… a volte ci sono post che, seppur lunghi, leggo in un baleno perché sono interessanti, o emozionanti, o trattano un argomento che mi sta a cuore! Naturalmente i post brevi sono più fruibili perché si possono leggere anche nei ritagli di tempo e nelle pause dal lavoro (sì lo ammetto spesso leggo dall'ufficio).
    E quanto ai miei preferisco quando riesco ad essere concisa, ma quando parlo di BUH e della scuola, faccio davvero fatica a contenere il flusso di parole che le dita trasmettono alla tastiera 😉

    Mi piace

    Rispondi
  9. Mamma Avvocato

    Allora i miei non ti piaceranno!!!
    Io sono prolissa, anche perché preferisco scrivere due post a settimana in cui metto tutto il mio pensiero che sette poverelli e poi la mia e' deformazione professionale!
    Quanto a quelli che leggo, dipende dal contenuto, non dalla lunghezza. A volte i post troppo concisi sono enigmatici e dopo un po' stufano, altre volte sono quelli troppo lunghi ad essere sprecati…

    Mi piace

    Rispondi
  10. Moky

    Anch'io leggo dal lavoro ed è proprio lì che preferisco i post brevi perchè leggo tra un ritaglio di tempo e l'altro…
    Quando sono a casa ho Miciomao che mi distrae…uffiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    Mi piace

    Rispondi
  11. Beat

    anche io sono troppo logorroica…ma quando penso a cosa tagliare…non lo trovo! mi scuso in anticipo! Anche io sono per scriverne un paio a settimana ma lunghi…ma è colpa mia 😦 a meno che non siano fotografici…ultimamente mi sono buttata sul genere perchè Pablito mi sta portando via tutto il tempo. Vorrei scrivere post brevi, perchè mi permetterebbero di condividere più pensieri e forse avrei più lettori…ma non ci riesco! 😦 ecco, sono lunga anche nei commenti! ahahah! e comunque ultimamente è difficile leggere anche i blog altrui 😦

    Mi piace

    Rispondi
  12. la fra

    io sono un macello… non ho molto tempo. Tra il lavoro che svolgo per Instamamme (sono una delle admin), il blog, i figli, la casa etc, tempo per leggere blog altrui me ne rimane, purtroppo, pochissimo. Per commentare non parliamo proprio ^^'
    io sono logorroica in maniera assurda, anche per questo non aggiorno mai il blog frequentemente (ora lo sto riprendendo, ma prima era un post al mese ^^'). So perfettamente, purtroppo, che leggermi spesso è difficile: scrivo, da sempre, facendo periodi lunghi, complessi, pieni di ipotetiche, virgole, congiuntivi, punti e virgola. Spesso già da sola, mi rendo conto che i miei post si leggono bene se li leggi praticamente ad alta voce. Io li scrivo parlandoli, in un certo senso. Questo rende la lettura impegnativa e lunga, sono la prima a rendersene conto. Del resto ho sempre scritto così, che io ricordi ^^'
    Quando leggo i blog altrui ho più difficoltà, come immagino tutti, perché non so come siano stati pensati. Se li leggo sulla base di come imposto io i discorsi a volte non li capisco proprio, se riesco ad entrare nella logica che l'autore del blog usa per lo scrivere, allora leggo veloce! Ovviamente per fare una cosa del genere ci vuole tempo, e torniamo al discorso iniziale, ovvero che alla fine seguo poco i blog altrui. Con rammarico.

    Mi piace

    Rispondi
  13. Rachele

    Tutta la vita post brevi! Pensa che i miei li limo e limo e limo finchè non diventano corti come dico io…
    Perchè è proprio come dici tu: quando mi dedico alla lettura degli altri blog e li trovo molto lunghi, va a finire che non ho tempo per leggerne altri e mi dispiace…. 😦

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...