Parenti, amici, conoscenti

Quando veniamo al mondo i primi ad accoglierci sono i nostri genitori e poi c’è un via vai di parenti e amici dei nostri genitori.
Man mano che la vita prosegue siamo sempre alla ricerca di nuove amicizie, ci attorniamo di persone con cui condividiamo la scuola, eventi sportivi, le uscite dei fine settimana, le bevute in allegria, i quattro salti in discoteca. Crediamo nell’amicizia e il fatto di conoscerli li rendi già amici, senza tanti ma, senza tanti perché.
La vita va avanti, succedono cose, si fanno scelte diverse, le strade si separano, arrivano i trasferimenti, gli amici diminuiscono.

Arrivano le prime vere difficoltà, i primi problemi seri e i cosiddetti amici spariscono, pochi hanno il coraggio di starti vicino quando non si riesce a dire nulla o a fare nulla, preferiscono defilarsela.
Difficoltà, incomprensioni, battibecchi, parole forti volate in momenti sbagliati fanno allontanare anche i parenti, in quale famiglia non capita?.
Ti guardi intorno e ti senti solo.
Ti domandi che fine abbiano fatto tutti.
Tutte quelle persone con cui pensavi e speravi di condividere la vita si sono defilate, le hai perse per strada e alcune anche in malo modo troncando ogni rapporto dopo che son volate parole troppo dure da digerire.
Ti senti smarrito, stranito, abbattuto.
Ti guardi poi intorno e ti accorgi che non sei solo, magari hai due o tre persone che ci sono sempre state, magari non hanno parlato molto, a volte troppo, magari ti hanno ascoltato molto, a volte poco, ma loro ci sono sempre state.
Ecco, se ti sta succedendo questo pensa….pensa che siamo attorniati da molti conoscenti, molti di questi non sono così importanti, sono persone deleterie, fastidiose e invidiose.
Liberatene.
Queste persone rendono la tua vita ancora più difficile, ti stanno facendo soffrire.
Liberatene.
La vita è troppo breve per passarla a piangersi addosso per colpa di queste persone che non apportano nulla di buono nella tua vita.
Liberatene.
Capita di sbagliare, di aver creduto che fossero indispensabili, che fossero importanti, capita.
Liberatene.
Liberatene e capirai che potrai essere più felice.
Se una persona pensa di te male, se una persona non ti stima e non ti rispetta, liberatene.
All’inizio soffrirai, piangerai, penserai di aver sbagliato, ma il tempo ti darà le sue risposte e non saranno negative.

Per farsi un vero amico occorre, a volte, una vita intera. 
Bisogna aver sofferto e gioito assieme, litigato e condiviso i segni del destino.
Romano Battaglia
Annunci

8 pensieri su “Parenti, amici, conoscenti

  1. maris

    Concordo pienamente. Ho avuto esperienze brutte in passato, che mi hanno fatto molto soffrire. Io che credo nell'amicizia forse ancora più dell'amore, come sentimento fortissimo e vero. Eppure…capita che ci si sbagli a riporre tanta stima, fiducia e affetto in qualcuno che alla prima occasione si allontana e addirittura nei momenti più drammatici (e ti parlo della morte dei miei genitori, per farti un esempio) si guarda bene dall'essere presente.
    Però…però ho anche esperienze molto positive, evvivadio 🙂 so che l'amicizia con la A maiuscola esiste, ne ho la prova in particolare con una persona che è una vera sorella (una sorella di cuore, dico io!).
    Ti auguro poche amicizie, Moky, ma sincere e solide. I conoscenti passano, le amicizie restano per sempre se sono quelle giuste.
    La frase di Romano Battaglia è molto vera e infatti con l'Amica di cui ti accennavo io ho condiviso sul serio quasi tutta la mia vita fino a qui!

    Mi piace

    Rispondi
  2. antonellaVì

    E' così….si professano tutti amici ma gli amici veri si contano….sono pochi. Nel momento in cui hai bisogni ti accorgi realmente di chi c'è sempre stato senza se e senza ma, gli altri, i fasulli spariscono alla velocità della luce pronti a ritornare per una loro utilità, con una faccia da schiaffi ce andrebbero rimandati esattamente dove stavano fino ad un minuto prima

    Mi piace

    Rispondi
  3. annina

    condivido in pieno…credo molto nell amicizia forse troppo a volte sono stata delusa…ora forse cn l eta' le cose sono cambiate, perche' mi sono rimaste quelle vere e sincere, anche se anche loro hanno i loro diffettucci ma si sa non si puo' trovare l impossibile neppure in amicizia

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...