Incursione in Biblioteca

Io e Miciomao andiamo spesso in biblioteca, leggiamo molto, quindi necessitiamo di scorte di libri continue.
Settimana scorsa muniti di borsa partiamo a piedi alla volta della biblioteca, è l’occasione per una bella passeggiata. La borsa all’andata è pesante, dobbiamo restituire diversi libri, solitamente ne prendo 4 io e 3 lui, ma al ritorno lo sarà altrettanto, lo sappiano e mentre camminiamo pensiamo ai che libri che troveremo.

Entriamo in biblioteca e iniziamo la nostra scelta, io da una parte e lui dall’altra.
La bibliotecaria dice a Miciomao che il libro da lui ordinato durante la visita scolastica settimanale è arrivato, lui è contento, guarda la copertina, gli occhi gli si illuminano, inizia a sfogliarlo e urla: “Guarda mamma che bello!”, incurante del fatto che siamo in biblioteca e il silenzio, o comunque il tono di voce basso è d’obbligo, anche se ci siamo solo noi, ma quando l’entusiasmo è a mille, le regole si dimenticano .
Do un occhiata al libro e vedo che non è adatto alla sua età, è un libro per bambini di 9-10 anni, è una storia complessa, parla di miti e leggende, le immagini però sono molto belle, quindi taccio e lascio che lo prenda.
Scegliamo altri libri e facciamo ritorno a casa. Durante il tragitto spiego a Miciomao che il libro scelto non è adatto a lui, che difficilmente potremmo leggerlo tutto, è lungo e complesso,  che non avrebbe dovuto prenderlo, che la storia lo annoierà e bla bla bla, al che lui esclama:
“Senti mamma, ma vuoi farti un po’ di libri tuoi? Le immagini sono belle e se non riesco a leggerlo mi guardo quelle”.
Chi l’ha detto che i libri si debbano leggere? Dove non arrivano le parole, sopperiscono le poche immagini.

N.B: i disegni in bianco e nero, tipo china, sono di mostri mostruosi che tanto piacciono a Miciomao.

Annunci

6 pensieri su “Incursione in Biblioteca

  1. Mamma Disorganizzata

    Anche io con i miei due bimbi andiamo spesso in biblioteca alla ricerca di storie illustrate che poi leggo loro alla sera. Un giorno il mio bimbo di 6 anni ha visto un libro sulle pietre e minerali, aveva molte belle immagini ma era troppo tecnico, quasi enciclopedico, adatto per fare delle ricerche ma sicuramente difficile da leggere come storia della buonanotte! Gli ho spiegato che era un libro per bambini più grandi e che sarebbe stato meglio scegliere qualcosa di più semplice. Così abbiamo fatto, ma tornando a casa l'ho visto deluso dalla cosa e ho capito che quel libro gli piaceva proprio molto. E così mi sono chiesta se non fosse stato meglio farglielo prendere ugualmente, che non devo scegliere io per lui cosa è adatto e cosa no frenando una sua spontanea curiosità e che è in grado di scegliere autonomamente… Così la volta successiva ho rimediato e gli ho detto che se voleva poteva prenderlo. Il suo viso si è illuminato e arrivato a casa lo ha aperto subito immergendosi tra le pagine! Ovviamente non lo ha letto, ma lo ha sfogliato più volte ammirando tutte le foto, addirittura contando quante pietre pietre c'erano in tutto il libro… e alla fine lo abbiamo guardato anche insieme prima di andare a dormire, con lui che mi diceva quali pietre gli piacevano di più!
    Che dire, a noi i nostri bimbi sembrano piccoli ma in realtà stanno crescendo e sanno esattamente cosa vogliono!

    Mi piace

    Rispondi
  2. Moky

    Hai proprio ragione. lasciare loro la libertà di scegliere ciò che preferiscono leggere o guardare aumenta la loro voglia di sapere e imparare, magari alnche la nostra 🙂

    Mi piace

    Rispondi
  3. Drusilla Galelli

    Prima di tutto ti dico che non vedo l'ora di rientrare in Italia per andare in biblioteca e fare incetta di libri, poi ci porterò anche le due mie piccole belve a scegliere qualche libro.
    Poi, che ti importa se il libro è per bambini più grandi, l'entusiasmo di Miciomao è la cosa fondamentale!!!!
    Brava Moky!!!!

    Mi piace

    Rispondi
  4. mammapiky

    Bella la risposta di tuo figlio anche perché aveva pure la spiegazione dietro! Noi più che in biblioteca, andiamo in libreria perché sono sincera mi dispiacerebbe separarmi da un libro che ho letto. Sarò sciocca?!?!?

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...