La bambina con la valigia sempre pronta

Mamma e papà si sono separati quand’ero piccola, non so quanti anni avessi, so solo che ero piccola. Non me li ricordo che si volevano bene, che si tenevano per mano, che si abbracciavano, non me li ricordo nemmeno dormire nella stessa stanza.keep calm cuscino

Papà dormiva in taverna su di un lettino piccolo e mamma tutta sola nel lettone. Loro non si parlavano quasi mai, ma quando lo facevano urlavano tanto.

Papà poi se n’è andato in un’altra casa e io e mia sorella siamo rimasti con mamma. Mamma ha pianto tanto, era sempre triste, ma anche molto arrabbiata.

Da qualche settimana mia sorella è andata a vivere con papà. Se n’è andata. L’ha chiesto lei al giudice. Lei fa le superiori in città e dice che vivere con papà è meglio, perchè vive vicino ai suoi amici e può andare da sola a trovarli, nessuno la deve accompagnare. Il giorno in cui lei se n’è andata io ho pianto tanto, anche la mamma piangeva. Lei mi manca tanto, è la mia sorellona e ha scelto di andare via, mi ha lasciato qui, da sola, con la mamma.

Mia sorella viene a dormire da mamma al mercoledì, io invece vado a dormire dal papà al giovedì, poi una settimana si e una no mia sorella viene il fine settimana dalla mamma e l’altro vado io dal papà. Insomma vedo spesso mia sorella, ma non è come vivere insieme nella stessa casa.

La mamma ha conosciuto un uomo, gli vuole bene e anche lui vuole bene alla mamma. Si vede perchè le parla sempre bene, non come fa papà. X è bravo e gentile, ha due figli, ma non vivono con lui, vivono con la loro mamma e vedono  X al fine settimana, vanno a dormire da lui una settimana si e una no. Anche io e la mamma andiamo a dormire a casa di X, quando non vado da papà, così stiamo tutti insieme e ci divertiamo, facciamo tante belle cose.

Non è una storia inventata, è la storia di una bimba che conosco.

Quando guardo gli occhi di questa bimba ci leggo questo.

Advertisements

8 pensieri su “La bambina con la valigia sempre pronta

  1. genitorialmente

    Mi ha messo molta tristezza, e un briciolo di speranza per la nuova famiglia che si sta creando…
    Le auguro tanta felicità.

    Ciao

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...