Sgrisoli

pastelliAvete presente quando si scrive sulla lavagna in ardesia, si spezza il gesso, e le unghie graffiano la lavagna? Avete presente quella sensazione di pelle d’oca che parte dal fondo schiena e arriva alla testa? Ecco quelli per me sono gli sgrisoli, non so voi come li chiamate.

La stessa sensazione la provo quando vedo la ferita sul corpo di un’altra persona, un taglio, i punti, un’abrasione, quella sensazione di fastidio e impressione mi avvolge e anche il solo pensarci mi mette angoscia.

Bene, Miciomao ha gli sgrisoli quando colora con i pastelli su carta. Il rumore della punta del pastello gli fa venire la pelle d’oca, quindi non ama colorare, il che non è il massimo dato che uno dei compiti che danno a scuola è proprio il colorare. Il più delle volte non colora, altre usa i pennarelli e altre ancora lo aiuto per ridurre i tempi di fastidio.

Il bello è che a lui piace molto disegnare e poi regala i disegni ai suoi amici che li colorano. Ama anche fare fumetti, suddivide i fogli A4 in vignette,  inventa storie,  inventa personaggi e disegna, disegna, disegna e poi assembliamo il tutto. Sarebbero molto più belli se colorati, ma non ce la fa proprio e restano così.

Ricordo di aver conosciuto anni e anni fa una persona che per lavoro colorava le tavole dei fumetti di Topolino & C. a mano, cosa che oggi credo non si faccia più. Ne rimasi affascinata, lei poteva leggere in anteprima tutti i fumetti che voleva mentre li colorava. Che bello.

Voi avete un rumore, una vista che vi fa venire gli sgrisoli?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...