Dress code, si o no?

123.jpg

In prima e in seconda elementare portavo un bel grembiulino bianco lungo fin sotto le ginocchia, ornato da un bel fiocco rosa, allora si usava così. Poi ho cambiato provincia, paese, scuola e il grembiule è diventato nero, ma il fiocco rosa è rimasto e l’ho portato fino in quarta. In quinta eri libero di mettere il grembiule o meno, era una scelta dei genitori e non più un imposizione e quindi si è deciso di non metterlo. Mi sentivo più libera. Ho sempre mal sopportato quel grembiule e quel fiocco che si disfava ogni tre per due.
Quando MrD andava alla scuola materna era d’obbligo il grembiulino bianco. Che barba tenerlo pulito, stirarlo. Miciomao alla scuola materna non usava niente, quando faceva attività il grembiulino lo fornivano loro, lo lavano loro e glielo rimettevano non stirato. E chi se ne fregava era tanta grazia non doverlo lavare e stirare.
Alle elementari nessuno dei due ha dovuto mettere il grembiule nero, con mio grande sollievo.

Stamattina mentre ero per strada passo di fronte all’entrata di una scuola primaria, bambine con pantaloncini cortissimi che si apprestavano ad entrare nell’edificio scolastico. Sembrava stessero andando in vacanza al mare, non a lezione.
Sarò una bacchettona, ma a scuola si va vestiti in modo decoroso. Se fossi la direttrice scolastica vieterei pantaloncini scosciati, canottiere, magliette corte, scollature, abbigliamento troppo succinto. E’ vero fa ancora caldo, ma non è che dieci centimetri di stoffa in più ti fanno soffocare. Quel tipo di abbigliamento non è adatto al contesto.

La scuola è un luogo di educazione, di formazione, non si sta andando ad una festa in spiaggia. Non c’è una legge che disciplini il giusto abbigliamento, ma ci vorrebbe buon senso. E dove manca? Ci vorrebbe un regolamento a cui attenersi, perchè a volte troppa libertà lascia spazio alla “maleducazione”.

Voi cosa ne pensate?

7 pensieri su “Dress code, si o no?

  1. ero Lucy

    Totalmente d’accordo! E sai che non ho piu’ l’occhio per il grembiule, mi sembra davvero che muoiano di caldo! Preferisco mille volte le uniformi che ci sono qui!
    P.S. Torna a scrivere piu’ spesso!!

    "Mi piace"

    Rispondi
  2. Speranza

    Nella mia scuola non abbiamo mai smesso di far indossare il grembiule a tutti i bambini, compresi quelli di quinta. Per questo giorni c’è troppo caldo e non lo indossano, abbiamo dato indicazione di ciò che possono indossare. Non abbiamo avuto nessun problema.

    "Mi piace"

    Rispondi
  3. Sandra

    Anche io grembiule, bianco e senza fiocco, idem i miei nipoti alle elementari/primaria.
    Trovo osceno un certo tipo di abbigliamento che, del resto, si nota anche in ufficio, e sono d’accordissimo con te. Ma per favore!

    "Mi piace"

    Rispondi
  4. NonPuòEssereVero

    Quando andavo a scuola io, sia alle medie che al liceo (alle elementari non ricordo, ma erano i primi anni 90 quindi presumo fosse così) erano rigidissimi sull’abbigliamento. Una pancia leggermente scoperta poteva scatenare seriamente il caos, quindi eravamo tutti copertissimi. Magari vestiti bene no (insomma, la moda anni 90 e primi 2000 ce la ricordiamo tutti), ma coperti si.

    "Mi piace"

    Rispondi
    1. Sempre Mamma Autore articolo

      E pensa che non c’era un codice scritto al tempo, ma quello del buon senso. Si andava a scuola vestiti come se si dovesse andare in chiesa. Adesso anche lì entrano scollacciati

      "Mi piace"

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...