Archivi categoria: Blogger

Lascia un segno

Una volta leggevo tanti blog, ci perdevo ore, ora ho scremato parecchio, ne leggo solo alcuni. Molti li ho persi per strada, altri si son persi da soli. like Continua a leggere

Annunci

Post lunghi o post brevi?

Stamattina dovevo scrivere un post inerente un libro bellissimo che ho finito di leggere settimana scorsa, ma ho dimenticato a casa il mio quadernino delle frasi più belle trovate durante la lettura del libro, quindi rimando il tutto a venerdì prossimo, pazienza.
Certo che ultimamente ho la memoria che fa acqua da tutte le parti….troppi pensieri…Stamattina ho dimenticato di fare una telefonata importante, speriamo di poter rimediare nel pomeriggio.
Durante la mattinata mi son persa nel leggere molti post che avevo in arretrato, ma vi devo confessare una cosa….se i post sono troppo lunghi, non arrivo mai alla fine, inizio a saltellare i periodi, le frasi….. mi perdo tra le parole…a meno che il post sia molto emozionante.

Prediligo i post brevi, concisi, concettuali, che arrivano subito al sodo.
Allora mi domando:
qual’è la giusta lunghezza di un post??
Dipende da quanto tempo si ha a disposizione per leggere e quanti blog si seguono. Io ne seguo molti e non voglio fare una cernita, voglio continuare a leggerli tutti, ma mi perdo…
Voi cosa pensate in merito???
Quanto tempo dedicate alla lettura dei blog altrui?

Blog segreto o pubblico?

Perchè teniamo un blog? Per noi stesse? Per spirito di condivisione? Per manie di protagonismo? Per confrontarci con altre persone? Per non sentirci sole? Perchè?

Ognuna di noi ha un suo perchè, una sua spiegazione, un suo motivo e forse tanti, il fatto è che la rete ne è piena, di blog intendo.
Vi sono blog aperti da anni e sono seguitissimi, sono ben curati e ben scritti, hanno temi specifici o svariati.
Molti blog vengono aperti e poi abbandonati, forse perchè non si aveva più nulla da condividere, o forse perchè sono stati letti da persone sbagliate e son successi casini madornali in famiglia o tra amici o presunti tali.
E’ successo ad un blog che seguo, chi lo segue con me sa di chi parlo.
Un bel blog, una bella persona, che si è vista costretta ad abbandonare il suo spazio, il suo angolo, la sua casetta, per lidi migliori o forse sconosciuti a più, anzi alle persone sbagliate.
Non è successo solo a lei, ma a molte altre blogger.
Io personalmente non dico a nessuno che ho un blog, non voglio che arrivi sotto gli occhi di certe persone che lo strumentalizzerebbero a loro piacimento e in maniera errata, persone ignoranti certo, persone che mi complicherebbero la vita e traviserebbero tutto, purtroppo non brillano per intelligenza e non posso ignorarlo.
Il blog è pubblico, lo può leggere chiunque, persino il nostro vicino di casa, pur non sapendo che siamo noi, ma se fa due più due, magari ci riconosce e allora ci scoccia, non vogliamo che questa persona legga di noi, di ciò che proviamo, di ciò che facciamo, ciò che pensiamo.
Io sono coerente nel blog e nella vita, dico o sostengo sempre lo stesso pensiero e non ho paura a dirlo, però mi scoccerebbe lo stesso, mi infastidisce questa cosa, il sapere che chi conosco mi legge.
Mio marito e MrD lo sanno che ho un blog, anche un’amica che stimo e che lo è da poco tempo, se leggi cara, è riferito a te, spero che sia reciproco il sentimento.
C’è chi ha reso il blog privato a causa di dissapori e incomprensioni,  visi può accedere solo tramite invito specifico, è una buona soluzione per chi non vuole perdere il blog e i contatti.
Voi cosa ne pensate in proposito?
La vostra cerchia familiare sa del vostro blog? Lo commentano? Vi disturba questo?
I vostri amici ne sono a conoscenza? E i vostri nemici, sempre che ne abbiate, mi auguro di no?
Se volete rendere privato il vostro blog per non farlo finire sotto occhi maligni, seguite queste istruzioni QUI.

Troll e affini

In questi giorni alcune persone non meglio identificate commentano un po’ pesantemente un post scritto tempo fa. E’ vero che l’argomento è un po’ delicato e le mie considerazioni possono non incontrare il pensiero di tutti, ma da lì a scrivere certi commenti ce ne passa.

Io scrivo, tu leggi, ma non devi dimenticarti che sei a casa mia, è il mio spazio e il rispetto deve essere reciproco. Io non uso mai toni accesi, non sono tipa da discussioni in rete, preferisco evitare i campi minati, odio le discussioni fra persone che si conoscono, figurati poi tra sconosciuti!!!
Infondo è giusto lasciare un commento se l’argomento ti interessa, ma perchè usare parole così pesanti? Cosa gliene viene in tasca? Aumenta il loro ego? Migliora la loro vita?
Se clicchi sul nome di queste persone, non hanno nè foto, nè informazioni personali, quindi si nascondono dietro un nick e non si firmano nemmeno. Codardi. Se siete così fermi nelle vostre convinzioni e ne andate fieri, abbiate almeno il coraggio di firmarvi.
Se questa cosa continua, mi sa che dovrò inserire la moderazione ai commenti, oltre a quella degli anonimi che mi riempivano di commenti scritti in inglese e che rimandavano a siti un po’ dubbi.

Se volete saperne di più andate QUI
Se volete anche voi moderare i commenti, andate QUI.

Il premio The Versatile Blogger…tutto per me!

La blogger del blog Le mie patate lesse mi ha donato un premio, che dire? Accolgo sempre con entusiasmo i premi, mi piacciono molto.
Le regole sono le solite, raccontare qualcosa di sè, sette, e donare il premio ad altre blogger, quindici.
Scrivere sette cose di me, non è mai facile, devo pensarci un po’….

  1. Mi piace leggere
  2. Mi piace scrivere
  3. Mi piace cucinare
  4. Mi piace dormire
  5. Mi piace viaggiare
  6. Mi piace stare a casa
  7. Mi piace fare le cose che mi piacciono
Adesso dovrei designare il premio ad altre 15 blog, ma siccome a me piace stravolgere le regole, ne scelgo solo alcuni, gli ultimi che ho conosciuto e che meritano visibilità:
  1. COLORIDELLAMORE
  2. Federicasole
  3. Gina Barilla
  4. La donna che sono
  5. I Lelli
  6. Semplicementeunamamma
  7. Cara Lilli
Chi di voi passa di qua e legge, ritiri pure il suo premio, se non passate e non vedete..un’occasione persa!!!

La mia intervista su BBmag

BBmag è un Magazine affiliato a www.babybazar.it, lo conoscete? Se si, bene, se no, andate subito a visitarlo, vi piacerà!
Fabrizia di BBmag ha realizzato una piccola intervista, la cui protagonista sono io.
Se siete curiosi di sapere qualcosina di me, andate QUI, se invece non vi interessa, andateci lo stesso, c’è molto altro da scoprire, da leggere e da guardare.
Ringrazio Fabrizia per le belle domande, un grazie anche a Stefania e a tutto lo staff di BBmag.

Fatti conoscere, partecipa anche tu!

Kreattiva  ha dato vita ad un’iniziativa molto molto carina, a cui ho aderito volentieri, è un modo per conoscere nuovi blog e per farsi conoscere.
Le regole sono molto semplici:

1) inserire un commento con il link del vostro blog e inserite inlinkz i vostri dati. 

 
2) scegliete 2 blog che vi precedono nella lista o che vi ispirano e visitateli lasciando una traccia del vostro passaggio con un commento, se vi piacciono diventate follower (lettori fissi)


3) Condividete questa iniziativa inserendo questa immagine 

 
Non vi resta che cliccare subito QUI e aderite all’iniziativa, io l’ho già fatto!!!

Cose belle della settimana appena trascorsa #1

Laura nel post “Il meglio della settimana” ha proposto il post di Lucciole e lanterne , nel quale Lanterna fa un elenco delle cose belle che le sono successe questa settimana.
Ho letto il post e mi è piaciuto molto, tra l’latro lei ha un elenco lunghissimo. Fare una lista di eventi positivi che ci sono accaduti in settimana, non può che farci del bene, non può che migliorare il nostro umore. Focalizzarsi sulle cose positive, mi aiuterà a vedere la mia vita sotto an’altra luce, una luce che avevo dimenticato di accendere ormai da tempo. Grazie Laura, grazie Lanterna per la vostra proposta geniale.
Adesso però devo pensare bene alla settimana appena trascorsa….in primis:

  • una persona a cui voglio bene ha iniziato un nuovo lavoro e ne è entusiasta, speriamo che lo impari bene così avrà una professione tra le mani;
  • da martedì sono a dieta per spirito di solidarietà con M., ma anche perchè devo perdere qualche kiletto;
  • mercoledì il maritino mi ha regalato un gioco della Kinect per fare Fitness in casa;
  • giovedì ho inziato la mia prima sessione di fitness, ero spompatissima, dopo anni passati sul divano, ma felice. Ho continuato anche venerdì e sabato.

Cavoli, prima di scrivere il post pensavo di avere un’unica notizia bella e invece pensandoci bene sono addirittura quattro, non è poco.
E voi, cosa vi è successo di bello settimana scorsa?

Intervista semi-seria a me stessa

In MammaMoglieDonna ho letto un post che mi è piaciuto molto, lei a sua volta ha abbracciato l’iniziativa di Trippando, insomma, tutto un giro per arrivare ad una mini-intervista a cui rispondere velicissimamente, senza troppo pensare.
Eccola qui di seguito:

NOME Monica
ETA’Non si chiede mai, non te l’ha insegnato nessuno? Ma siccome li porto bene, lo dico, ho passato i fatidici “anta” da qualche anno
LA TUA VIRTÙ PREFERITA Saper ascoltare, ma sul serio, non sentire, ascoltare proprio
LA QUALITÀ CHE PREDILIGI IN UNA PERSONA Altruismo
LA TUA OCCUPAZIONE PREFERITA Leggere
LA TUA CARATTERISTICA PRINCIPALE Cosa si intende per caratteristica?
IL TUO MAGGIOR PREGIO Che domanda difficile. Chiedetelo a chi mi conosce!
IL TUO PRINCIPALE DIFETTO Ho poca autistima
IL TUO IDEALE DI FELICITÀ Famiglia + buon lavoro + casa pagata
IL TUO IDEALE DI TRISTEZZA La tristezza non ha ideali e solo una cosa triste
LA META PREFERITA Stati Uniti
I TUOI COLORI PREFERITI Verde, perchè indica speranza e Lilla perchè mi piace e basta
CHI AVRESTI VOLUTO ESSERE, OLTRE TE STESSO Nessun altro, non invidio nessuno, mai! Se proprio devo dirlo però, una donna che ha fatto qualcosa di speciale per le altre donne, una qualsiasi.
DOVE VORRESTI VIVERE Oggi ti direi Stati Uniti, mi affascinano
IL VIAGGIO CHE VORRESTI FARE sarò ripetitiva, ma ritornare in un qualsiasi posto degli Stati Uniti
IL VIAGGIO CHE VORRESTI NON AVER FATTO Nessuno, ogni viaggio mi ha lasciato dei ricordi, belli o brutti che siano
IL TUO REGISTA PREFERITO Quentin Tarantino
IL TUO PITTORE PREFERITO Il mio bambino, fa di quei capolavori!
IL TUO CIBO E LA TUA BEVANDA PREFERITA Come cibo adoro gli spaghetti, come bevanda vado a d acqua, ma qualche volta bevo gazzosa, si dice così??
IL TUO MOTTO Vivi oggi, a domani, ci penserai domani. Hai presente Rossella O’Hara? La stimo
Piaciute le mie risposte? Falla anche tu, dai!

Un premio per me: Beautiful Blogger Award

Ieri non ho avuto molto tempo per leggere il miei blog preferiti, la lista si allunga sempre più!
Stamattina mi son presa un’oretta per portarmi in pari, apro il blog di Simonetta, che ho scoperto da poco, e leggo con piacere che le è stato assegnato un premio, il Beautiful Blogger Award. La solita Simonetta ha girato il premio anche ame, grazie Simo, mi ha fatto proprio cosa gradita, è bello sapere che mi leggi e che ciò che leggi ti piace.
E’ un premio che ha delle regole da rispettare, eccole qui di seguito:

1.COPIARE IL PREMIO BEAUTIFUL BLOGGER IN UN POST
2.RINGRAZIARE LA PERSONA CHE TI HA NOMINATO
3.RACCONTARE 7 COSE DI SÉ
4.NOMINARE 7 BLOG A CUI VUOI ASSEGNARE IL PREMIO E AVVISARLI CON UN COMMENTO IN BACHECA
Raccontare 7 cose di me….le scrivo a raffica e non le rileggo nemmeno, altrimenti poi le cancello:

  1. Amo leggere
  2. Amo la mia famiglia
  3. Sono diventata pigra
  4. Vorrei dimagrire, ma essendo diventata pigra non ci riesco
  5. Sono isterica, ma non si vede
  6. Sono una persona puntuale e guai a chi mi fa ritardare, gli sfracello i maroni all’infinito
  7. Sono insicura e mi faccio mille paturnie
I 7 blog a cui giro il premio sono:
  1. Mamma Piky (la mia preferita)
  2. Mammola
  3. Micaela
  4. Mamma che Paura
  5. Parola di Laura
  6. 1 Kg di costanza
  7. Federicasole
La regola vuole che io passi per i blog per lasciare un messaggio, ma io non lo farò, se coloro che ho nominato passeranno di qua, avranno una gradita sorpresa, come è successo per me passando nel blog della solita Simonetta!!!