Archivi categoria: Er Alpha

Se manca l’istinto materno è colpa di un gene

L’altra sera ero a cena da conoscenti. Si parlava del più e del meno, poi il discorso è caduto sull’avere bambini.
Una ragzza, non più giovanissima, ha detto che lei non ha istinto materno, a lei i bambini non piacciono, non ne vuole avere e soprattutto che i bambini, soprattutto quelli piccoli…puzzano!!!
Io sono rimasta allibita. Io che già all’età di ventanni desideravo diventare madre, sentire che una donna pensa queste cose, mi sconcerta. Non mi capacito che una donna non possa avere istinto materno. Come si fa a dire poi che i bambini puzzano di latte??
Oggi però girovagando nel web ho letto una notizia, che forse spiega questa repulsione nei confronti dei bambini….forse.
La notizia è la seguente:
E’ stato scoperto il gene che azzera l’istinto materno. Identificato nei topi, il gene si chiama Er alpha ed e’ attivo nell’area del cervello che controlla anche l’aggressivita’ e la sessualita’. La scoperta si deve a uno studio coordinato da Ana Ribeiro della Rockefeller University (New York). Gli esperimenti, condotti sui topi, hanno mostrato invece che quando questi cellule venivano ridotte in alcuni soggetti, essi trascorrevano meno tempo a prendersi cura dei loro piccoli. Il risultato secondo gli esperti costituisce un esempio unico di come manipolando un singolo gene in un gruppo specifico di cellule cerebrali si riescono a controllare il comportamento biologico della madre legato alla protezione, al nutrimento e all’educazione dei figli.

L’istinto materno è una delle caratteristiche dell’essere genitori, ma come tanti aspetti della natura umana, anch’esso dipende da un fattore genetico.

Letto questo, non mi conforta sapere che ci sono donne che a causa di un gene non provano ciò che per natura sarebbe giusto provare. Mi dispiace per loro, non possono sapere cosa significa desiderare, con ogni fibra del propio corpo, con ogni molecole che ci compone, di essere madre.
Io lo so, per fortuna ho potuto appagare questo istinto materno, così prorompente in me, grazie alla nascita dei miei figli.

Annunci