Archivi tag: 1 libro per bambini

Regala un libro per Natale…fatto e ricevuto

Quest’anno ho partecipato all’iniziativa di Federica del blog Mammamogliedonna, è stata la prima volta per me, anzi per noi. Posso dire con certezza che è stata un’esperienza davvero positiva, Federica sa fare gli accoppiamenti in modo perfetto, infatti il bimbo a cui abbiamo inviato il nostro libro, Emanuele,  ha la stessa età di Miciomao.
Dopo un breve scambio di mail con Anna, la mamma di Emanuele, abbiamo capito i gusti dei nostri bimbi e abbiamo effettuato l’acquisto con l’aiuto dei nostri briganti.

I libri sono arrivati ad entrambe i nostri bimbi a metà mese,  abbiamo deciso di metterli tra i regali da aprire a Natale, per dare più importanza a questa bella iniziativa.
Nel pacchetto Miciomao ha inserito due disegni per Emanuele, mentre Emanuele ha fatto un bellissimo segnalibro per Miciomao, che bravi che son stati.
Miciomao ha regalato ad Emanuele “Il mio cane fa le puzze….. e anch’io!”, mentre Emanuele ha regalato a Miciomao “Il trattamento ridarelli”.
I libri sono piaciuti e ora non ci resta che leggerli e rileggerli.
Grazie Federica per l’idea splendida avuta. e un grazie speciale anche ad Anna ed Emanuele.

Un culetto indipendente * José Luis Cortés/Avi * Piemme

Ieri pomeriggio io e Miciomao, dopo essere stati dalla pediatra a far vedere i dentini davanti che ha quasi perso a causa di una testata del compagnetto, siamo stati in biblioteca. Lui di solito sceglie tre libri, che una volta tornati a casa io gli leggo più e più volte. Non sapendo leggere, la sua scelta è influenzata unicamente dalle immagini che devono essere divertenti, colorate o con personaggi simpatici, ecco perchè oggi a scelto questo libro. In copertina c’è un bambino dalla faccia furba che scappa e vari oggetti gli vengono scagliati addosso. Mi porge il libro, leggo il titolo e mi metto a ridere, ma non svelo nulla a Miciomao, pensando già al suo divertimento quando glielo leggerò. Così è stato, nel momento in cui ho inziato a leggerlo, si è messo subito a ridere.

La storia è molto semplice: Cesare Pompeo è un bambino molto monello e ogni giorno ne combina una, è la disperazione di mamma, che allo stremo della pazienza lo sculaccia continuamente, finchè il culetto di Cesare Pompeo si stanca di questa vita, fa le valige e e se ne va, lasciando Cesare Pompeo senza culetto. Sapete quante cose non si possono fare senza culetto, tantissime e quando Cesare Pompeo lo capisce, chiede al suo culetto di tornare promettendogli che farà il bravo Il culetto torna, Cesare Pompeo ne è felicissimo, ma farà davvero il bravo? Non vi resta che leggero il libro.
Anche se non sono daccordo sui metodi tenuti dalla mamma di Cesare Pompeo, trovo che questo libro sia molto carino, perchè insegna a comportarsi bene, non certo per fare piacere alla mamma, ma al proprio culetto!!!