Gloria, tetraplegica diventa mamma, un vero esempio e una speranza per altre donne

Ventotto anni , sulla sedia a rotelle per colpa di una malattia -tetraparesi spastica- che la limita in molti movimenti,con handicap alle braccia e alle gambe, per problemi avuti nel momento della nascita. Nonostante tutto ciò, non ha mai nascosto a se’ stessa ne’ agli altri la sua volonta’ di diventare madre. Per lei una gravidanza era un rischio molto alto, ma insieme al marito ha deciso di affrontarlo ed è stata premiata. Ha portato a termine i nove mesi e ha dato la vita ad Alessandra. Un evento, quello di una nascita normale da madre tetraplegica, che non si era ancora registrato nel mondo e che ha portato l’Italia nella storia dei record della medicina. Il tutto si è realizzato, oltre che per la ferma volontà dei giovani genitori, anche per l’attento monitoraggio continuo del personale medico.
Tetraplegica dalla nascita e senza speranze di divenire madre ha vinto paure e rischi ed ha dato alla luce la piccola Alessandra. Gloria, ha ”scommesso” su se’ stessa, con a fianco sempre il marito e ha avuto una figlia quando le donne con la sua malattia non potrebbero averle.
A seguire Gloria costantemente per i nove mesi di gestazione fino al parto cesareo e’ stata l’equipe ostetrica guidata dal dott. Gianluca Straface, con il responsabile dell’attivita’ di neonatologia dott. Vincenzo Zanardo e la ginecologa dottoressa Marina Pace.

La vita che batte la malattia è sempre una vittoria da celebrare. Per Gloria lo è ancor di più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...