Il mio primo paio di scarpe col tacco erano in vernice rossa…

Il mio primo paio di scarpe col tacco mi fu comprato da mia mamma quando avevo circa 12 o 13 anni. Ero così orgogliosa, mi sentivo grande. Erano in vernice rossa, certo che ero una che osava!!!
La prima volta che le misi, andai a catechismo. Quando le mie compagne mi videro sgranaro gli occhi, chissà cosa dissero alle loro mamme quando tornaro a casa, penso nulla di buono. I miei compagni ridacchiavano tra di loro..ma io me ne fregavo altamente. Ma lo sguardo della suora, si chiamava Ippolita, (scegliere un nome più bello no eh, un nome un castigo, funziona così lì dentro), il suo sguardo mi imbarazzò per po’. Cosa pensava nella sua testa limitata? Che fossi una ragazzina già persa? Che fossi sulla cattiva strada? Che andassi a battere? Che fossi una sfacciata? Beh, un po’ lo ero!!!
In ogni caso il suo giudizio mi sfiorò appena, ero una orgogliosa io, sfrontata, che camminavo a testa alta e se c’era da affrontar qualcuno, non mi tiravo mai indietro. Non vedevo l’ora che arrivassero il sabato e la domenica per sfoggiare le mie scarpe in vernice rossa, anni fà c’erano le scarpe della festa e quelle della settimana, non come adesso!

La fissa per le scarpe rosse mi è rimasta, anche adesso ho un bel paio di ciabatte con la zeppa in vernice rossa, più belle di quelle in foto, con tanto di borsa abbinata. Io sono una che ogni scarpa, deve avere la sua borsa. Ho anche un paio di ballerine con la punta in vernice rossa.
Dicono che chi indossa scarpe in vernice rossa ha una spiccata sensualità, mah, non so, sono vanitosa, mi piace piacere, ma sensuale…dovrei chiedere a mio marito!!!

Comunque le scarpe in vernice rossa mi fanno pensare tanto a Dorothy, quella del Mago di Oz. Quelle si che all’epoca erano belle scarpine, preziose anche, perchè se non ricordo male si diceva fossero tempestate di  rubini, ma invece erano arricchite da pailletes molto brillanti che davano quell’impressione. Le scarpe di Dorothy costituiscono il cuore di tutta la storia e nel corso degli anni sono diventate un simbolo di forza e coraggio tutto al femminile.

Una curiosità che ho trovato in rete…Leonardo di Caprio ha acquistato un paio delle 4 scarpine usate per girare il film, per donarle all’ Academy of Motion Picture Arts & Sciences Museum, credo per la modica cifra di 3 milioni di $, lascio fare a voi il cambio in €.

Se dovessi comprarmi un paio di scarpe in vernice rossa oggi, le comprerei uguali uguali a quelle nella foto. La moda quest’inverno ci vuole tutte piene di borchie. Sono anche un’ottima arma di difesa…diciamocelo!
 
sempremamma.blogspot.it
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...