Aumento di aborti in Cina fra le giovanissime

In Cina gli aborti tra le donne non sposate e le giovanissime sono notevolmente aumentati, questo è il risultato di un’indagine svolta dal governo cinese. Pensano che questo aumento sia dovuto alla facilità con la quale le donne possono accedere all’aborto e al costo esiguo che questo intervento ha. Fuori dalle università, dalle mense, dai dormitori, dalle aule, vengono distribuiti voltantini, nei quali si pubblicizzano i luoghi dove è possibile abortire in modo veloce e indolore a soli 360-480 yuan (da 40 a 50 euro circa).  Le donne che restano incinta si apprestano ad abortire senza pensare ai rischi che corrono e alle conseguenze serie che possono riportare.

Negli Stati Uniti invece hanno svolto uno studio durante il quale distribuivano gratis anticoncezionali, il risultato….una drastica riduzione del numero di aborti e di gravidanze non desiderate.
Due paesi, due modi di agire, due risultati nettamente differenti.
In Cina l’aborto è usato come metodo contraccettivo, negli USA viene usato il contraccettivo per non ricorrere all’aborto.
Un aborto è sempre una scelta difficle da fare, qualsiasi siano i motivi per i quali lo si faccia. Penso che il dopo, abbia un forte impatto emotivo, penso che sia una cosa che non puoi buttarti dietro le spalle e non pensarci più. Penso che una donna che abortisca si porterà sempre una ferita nel cuore. Penso e credo di non sbagliarmi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...