Rifugio di Monte Merrick Frassinelli

Nelson è un ragazzino di 13 anni, ha una sorellina di 4, Maude e due amici, Tim e Cat.
E’ l’estate del 1962, Nelson deve badare alla sua sorellina dalla mattina alla sera, farle fare colazione, portarla in giro, al parco, allo zoo, darle il pranzo, farla giocare, prepararle la cena, lavarla e metterla a letto, insomma tutto ciò che dovrebbe fare una madre, ma non quella di Nelson, lo paga per fare ciò che dovrebbe fare lei. Nelson e i suoi amici si accorgono che dal quartiere è scomparso un ragazzino disabile, Bobby, i suoi genitori si comportano in modo strano e loro iniziano a sorvergliarli, perchè pensano che il ragazzino sia stato ucciso. Un giorno Nelson decide di introdursi in casa di questa famiglia per indagare, ma viene scoperto dai coniugi, che inizialmente vogliono chiamare la polizia e denunciarlo, ma poi…..

Non voglio dirvi di più, dovete leggerlo per sapere cosa succede.
Il libro è scritto in prima persona dal protagonista, Nelson, è un romanzo toccante, in cui vengono sottolineate le paure dell’adolescenza, il difficile rapporto con i genitori, ma anche con i coetanei.
Inizialmente mi sono immedesimata in questo racconto, mio fratello in estate si doveva prender cura di me, i nostri genitori lavoravano e non credo che a lui facesse molto piacere, tra l’altro nemmeno lo pagavano e vi assicuro che ne abbiamo combinate di tutti i colori, ma questa è un’altra storia!!!

Forse un tempo Dio esisteva davvero, ma i casi sono due: o è invecchiato come tutti gli altri ed è morto, oppure ne ha talmente fin sopra i capelli di noi che ci ha abbandonati al nostro destino.
E’ difficile odiare qualcuno che ami…Se vuoi davvero detestarla devi costruire il tuo odio e alimentarlo di continuo, altrimenti rischia di dissolversi. Necessita di cure costanti, come un animale domestico.
Mi chiesi se sarei mai cresciuto, se avrei imparato ad agire senza dubitare sempre di me stesso, a eseguire spontaneamente i gesti dettati dal cuore.
Annunci

2 pensieri su “Rifugio di Monte Merrick Frassinelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...