Io trasloco, tu traslochi, egli trasloca, tutti prima o poi traslochiamo

Ognuno di noi nell’arco della vita cambia diverse abitazioni, nel momento in cui dovrà farlo, si metterà ad inscatolare tutto, scrivere su ogni scatolone ciò che c’è all’interno, far caricare tutto sul camion dei traslochi,  far scaricare tutto in punti precisi della casa e poi…viene il bello, o meglio, il brutto!!!
Dopo aver montato tutti i mobili, si potrebbe pensare che il più è fatto, ma ci sbagliamo alla grande. Ritrovare ciò che abbiamo inscatolato, nel momento in cui ci serve, è una caccia al tesoro.

Il mio ultimo trasloco è stato un vero incubo. Non ti accorgi di quante cose inutili hai, finchè non decidi di traslocare. Ne abbiamo buttate tante alla discarica del paese, ma altre le abbiamo portate con noi, perchè “magari ci potrebbero servire”, niente di più sbagliato. Se decidete di traslocare, buttate tutto ciò che non usate da almeno due anni, se non l’avete utilizzato fino a quel momento, non lo farete più. Liberatevi dei pesi inutili, tutto di guadagnato, anche in termini monetari: meno cose da traslocare, meno da pagare.
Io ho cambiato 4 case. Un po’ troppe? Mio marito ne ha cambiate 7, troppissime!!!
Nella prima ho vissuto 8 anni, mi piaceva stare lì, ma era molto piccola, un bilocale e noi eravamo in 4, abbiamo dovuto cambiare per forza di cose, mio fratello dormiva in cucina!!!.
Il trasloco da una casa all’altra non lo ricordo, ero piccola.
La seconda casa è piena di ricordi belli, ma anche molto dolorosi. In quella casa ho vissuto gli anni della mia adolescenza, con tutte le paturnie del periodo. Ho visto anche ammalarsi mia mamma e poi lasciarci. Ogni volta che metto piede in quella casa, salgo le scale, vedo la sua stanza, non posso non pensarci, ogni volta il dolore si rinnova. Ho vissuto lì 13 anni.
Mi sono sposata e mi sono trasferita in una bella casa in mezzo ad un bosco, ho portato con me solo le mie cose personali, quindi poche scatole. In quella casa ho molti ricordi bellissimi, è nato il mio primo figlio, lì ha detto le sue prime paroline, ha mosso i suoi primi passi, in quella casa sono diventata mamma. Mi manca molto, la sogno sempre. Ho vissuto lì per altri 13 anni.
La quarta casa è quella dove abito ora, dove per arrivarci un giorno in pieno inverno con la neve alta 50 cm, abbiamo fatto una fatica incredibile. Tre camion dei traslochi per portare con noi il nostro passato, tutto ciò che ci apparteneva. In questa casa è nato il secondo figlio, ha mosso qui i suoi primi passi, ha detto le sue prime parole. In questa casa i miei figli stanno diventando grandi. Questa casa è un sogno che si realizza.
Sono qui da 8 anni e mi auguro di restarci per sempre, non tollererei un’altro trasloco, non ne avrei la forza, troppo impegnativo, troppo faticoso.
Voi quante case avete cambiato? Come sono stati i vostri traslochi?

Advertisements

14 pensieri su “Io trasloco, tu traslochi, egli trasloca, tutti prima o poi traslochiamo

  1. antonellaVì

    Ciao arrivo qui da mammacheblog, mi piace questo ambiente. Amo i colori. Ho fatto un trasloco anche io da pochissimo, mi sono sentita morire! 😦 ho ancora qlc scatola na faccio finta di non vederla 😀 mi sono aggiunta O_O

    Mi piace

    Rispondi
  2. verdeacqua

    ciao! da bambina per seguire mio padre avremo fatto almeno 10 traslochi. Abbastamza una faticaccia! Da quando sono andata via per l'università ho mantenuto il trend e cambiato ben 7 case in affitto e due città… Ora, per la prima, sono ben 4 anni che vivo nella stessa casa (causa nascita del nano) e il giorno che dovrò cambiarla (visto che non è nostra) sarà un incubo… Per la prima volta i mobili sono nostri e poi con un bambino credo di aver raggiunto i record di accumuli di roba…

    Mi piace

    Rispondi
  3. Debora Uberti

    Ciao. Da bambina ho traslocato con i miei genitori, naturalmente e non ho sentito il peso del trasloco. Ricordo solo tante cose in giro per casa, per un pò di empo. per ora viviamo nella solita casa da 6 anni, ci piacerebbe cambiare per una casa indipendente. Questo è un appartamento. E forse il trasloco, mi piacerebbe tanto.

    Mi piace

    Rispondi
  4. Moky

    benvenuta Anto, mi sono aggiunta anch'io ai tuoi blog, spero di incrociarti spesso tra i vari blog.
    Io alcuni scatoloni dell'ultimo trasloco li ho messi in soffitta e mai + aperti…

    Mi piace

    Rispondi
  5. Mel.

    Oh mamma! io ho vissuto in 7 case diverse, ma ho fatto un solo grande trasloco (che poi tanto grande non era). Nella mia nuova casa non ho ancora portato quasi nulla di quello che avevo in Italia…libri, foto, alcuni indumenti, etc. compresi! Sono una pessima traslocatrice io 😀

    Mi piace

    Rispondi
  6. maris

    Io ho vissuto in 5 case: tre da “figlia di famiglia” e due da sposata. Il primo trasloco non lo ricordo bene, avevo sei anni e mezzo. Ma gli altri si…si che li ricordo!!
    Sempre un pò tragi-comici, con fatiche immani e mesi e mesi per sistemare di nuovo tutto nella casa nuova.
    Forse quello che mi è pesato di meno è stato quello dalla prima casa dove ho vissuto da sposata alla casa dove soo ora: lo abbiamo fatto necessariamente per una serie di eventi mentre ero a fine gravidanza della monella e quindi mio marito si fece carico del grosso del lavoro, per non dire di tutto il lavoro, pur di non farmi strapazzare troppo. Nonostante ciò, pur cercando di riposarmi il più possibile, pensa tu che la sera del trasloco, con tutto il caos che regnava nella nuova casa, ci siamo coricati alle undici e mezzo e….poco dopo mezzanotte sono saltata letteralmente dal letto per una forte contrazione: corsa in ospedale e alle 3 è nata mia figlia 🙂 ed era in anticipo di due settimane!

    PS: concordo con te sul non tenere troppe cose inutili! sono solo un peso…e te accorgi quando vai a inscatolare tutto!!

    Mi piace

    Rispondi
  7. mammapiky

    4 case anche per me….non male come media e prevedo anche la 5 a breve. Ogni volta è stato un delirio ed anche se ho buttato tante cose, erano comunque poche rispetto a quello che avrei dovuto. Ancora oggi, a distanza di 4 anni dall'ultimo trasloco, ho roba negli scatoloni, di cui non so che farmene ma che non mi decido a buttare.
    P.S. Una volta ho letto che il trasloco è una delle principali cause di stress e depressione dell'uomo!!!

    Mi piace

    Rispondi
  8. Moky

    Secondo me ha ragione quello che ha scritto il post che hai letto. Noi eravamo arrivati al delirio totale, ci siamo trasferiti contemporaneamente in tre nuclei familiari. Non si capiva più di chi fossero i mobili, gli scatoli, porta su, lascia giù, porta al secondo piano, no al primo, no al piano terra!!!

    Mi piace

    Rispondi
  9. annina

    bello questo post.
    ho avuto quattro traslochi…la prima era un appartamento in affitto con i miei ho traslocato all eta' di 11 ANNI sfortunatamente non ho potuto vivere il momento degli scatolini dei camion e dell ultimo giro di chiave che e' quello che lo senti di piu' dentro al cuore.
    ero influenzata in quel periodo e ricordo che l ultimo giorno di consegna di chiave, mi hanno portato in fretta verso la nuova casa perche' ero caldissima.
    la mia seconda casa, ci ho abitato finche' nn sono andata a convivere con il mio attuale compagno..poi sono andata aconvivere e abbiamo scelto una casa in affitto vicino alla case dei miei…siamo stati li' per un anno avevamo in mente di prenderci qualcosa di fisso ..
    quando abbiamo scelto l ultima casa che ora ti sto per scrivere , ho scoperto di essere incinta ho fatto il trasloco con un pancione di nove mesi tutta da sola e un camion..non ti dico…ora abitiamo qui,sonpo felice di esserci ma ti confido un segreto, il mio appartamentino e' molto grazioso solo che e' piccolino e la cameretta di mattia e' piccolissima se mettiamo un altro lettino beh sarebbe un guaio..non credo ci stia.
    abbiamo in progetto di cambiare casa….
    solo che siamo da soli due anni qui da quando e' nato il pupo e ti dico la verita' sono stanca di non avere mai qualcosa di fisso…nel senso che il mio compagno quando si conpra qualcosa per la cas,a dice sempre cosa vuoi comprARE CHE poi se si va via??
    insiomma un giorno di questi ci faro' un post, intanto mi sono sfogata qui^^

    Mi piace

    Rispondi
  10. Moky

    Nella mia terza casa eravamo in affitto e anche noi non compravamo nulla proprio perchè tanto ce ne saremmo andati. Ora nn compriamo nulla perchè è un momento difficile e così non ho ancora una casa arredata come si deve, a parte la cucina che è molto molto bella!!!

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...